Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa ex art. 13 Codice Privacy (D.lg. n. 196/03) per l'uso dei cookie

Il sito www.nidodellemeraviglie.it fa uso, in alcuni casi, dei cookie. Il loro impiego prevalente è legato a motivi tecnici e di funzionamento del sistema.

Le informazioni raccolte dai cookie non hanno lo scopo di identificare l'utente personalmente, ma contengono dati generali sulle impostazioni del computer, il sistema operativo, l'indirizzo IP e i tempi di navigazione sul sito web.

Le informazioni raccolte possono essere utilizzate in forma aggregata per l'attività di marketing e di analisi dell'uso del sito web.

Cosa sono i cookie

I cookie sono stringhe di testo di piccola dimensione, inviate da un server ad un web client (un'informazione memorizzata dal sito web, visitato nel computer del navigatore).

Vengono impiegati, in generale, per ricordare le preferenze, i dati e le informazioni di navigazione dei visitatori su quel particolare sito web, ma non contengono dati personali.

L'uso dei cookie

La maggior parte dei browser Internet accetta i cookie automaticamente, ma è possibile modificare le impostazioni del browser, per cancellare i cookie o impedire l'accettazione automatica.

All’utente del sito viene consentito di rifiutare l’uso dei cookie. Se l’utente rifiuta l’uso dei cookie, la possibilità di fornire servizi personalizzati sarà limitata. In tale ultimo caso alcune occorrenze del Sito potrebbero non funzionare correttamente ed alcuni dei servizi non essere disponibili.

Di seguito una serie di link alle guide per le impostazioni relative ai cookie dei principali browser.

Internet Explorer: http://support.microsoft.com/kb/278835

Internet Explorer: [versione mobile]: http://www.windowsphone.com/en-us/how-to/wp7/web/changing-privacy-and-other-browser-settings

Chrome: http://support.google.com/chrome/bin/answer.py?hl=en-GB&answer=95647

Safari: http://docs.info.apple.com/article.html?path=Safari/5.0/en/9277.html

Safari [versione mobile]: http://support.apple.com/kb/HT1677

Firefox: http://support.mozilla.org/en-US/kb/Enabling%20and%20disabling%20cookies

Blackberries: http://docs.blackberry.com/en/smartphone_users/deliverables/32004/Turn_off_cookies_in_the_browser_60_1072866_11.jsp

Android: http://support.google.com/mobile/bin/answer.py?hl=en&answer=169022

Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/

Si ricorda che, disabilitando i cookie nel proprio browser, queste impostazioni si applicano a tutti i siti web e non solo a questo.

Tipi di cookie

Esistono due tipi di cookie:

cookie di prima parte (o proprietari): soggetti e leggibili dal solo dominio, che li ha creati;

cookie di terze parti: soggetti e creati da domini esterni a quello, che stiamo visitando.

E possono essere

di sessione (o temporanei): si eliminano alla chiusura del browser;

persistenti: restano memorizzati come file, anche dopo la chiusura del browser e si eliminano dopo un certo periodo di tempo prestabilito.

Per maggiori informazioni su cookie visita: http://www.cookiecentral.com.

I cookie e www.nidodellemeraviglie.it

Il sito www.nidodellemeraviglie.it utilizza svariati cookie, di diverse tipologie, per finalità e scopi molteplici:

cookie di prima parte di sessione, a fini tecnici e di funzionamento del sistema (ad es. in fase di autenticazione, autorizzazione e navigazione nei servizi, ai quali si accede tramite una registrazione);

cookie di terza parte, per le statistiche web (eseguite sulla base di dati aggregati e anonimi);

cookie di terza parte, per gli strumenti di condivisione delle pagine e per i servizi legati ai social media.

Cookie di terze parti, informative

Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/

Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514

Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security

Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy

Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/

Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics

Il sito www.nidodellemeraviglie.it include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie"  per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito web www.nidodellemeraviglie.it(compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report riguardanti le attività sul sito web. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:

https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Eventuali modifiche a questa politica saranno pubblicate in questa sezione ed entreranno in vigore all’atto della pubblicazione. L'uso continuato del sito web costituisce accettazione di tali cambiamenti.

Mercoledì, 27 Febbraio 2013 16:25

Travestimenti e fiabe

Durante tutto l’anno dedichiamo ampi spazio alla narrazione di fiabe e alla loro reinterpretazione attraverso travestimenti e giochi simbolici.

La fiaba è uno stimolo alla fantasia, il mondo narrato è immaginario, magico, affascinante, ma allo stesso tempo lontano dalla nostra quotidianità.
La fiaba porta il bambino ad immaginare di essere su una nave piuttosto che un abile destriero, su una macchina magica piuttosto che su una casa di caramelle.
In realtà la nave, il cavallo, la macchinala casa possono essere tranquillamente rappresenta teda uno scatolone o da delle stoffe.

L’ascolto è la prima fase per imparare a parlare e a comunicare anche in modo non verbale con gli altri.
Ascoltando il racconto il bambino arricchisce il lessico, rinsalda le sue strutture sintattiche. La storia ha il vantaggio rispetto alla conversazione quotidiana, di creare un’alta motivazione all’ascolto.
Il bimbo ama la sentire la stessa storia molte volte, allo stesso modo, con le stesse parole.
Queste ripetizioni, che hanno luogo con un intensa partecipazione del bambino, oltre andare sicurezza nel piccolo, permettono di fissare in modo indelebile parole, costruzioni sintattiche, la diversa musicalità delle parole e la mimica.

La fiaba suscita moltissime emozioni che porteranno il bimbo a una maggiore maturazione emotiva insegnandogli che con la costanza e l’impegno la paura e il pericolo si possono sconfiggere. Avremo un bambino più sicuro di sé e un adulto sicuramente più sereno.

Pubblicato in Attività
Mercoledì, 27 Febbraio 2013 16:23

Laboratorio di creazione musicale

In questo laboratorio i bambini seguono un programma di guida all’ ascolto e alla conoscenza di suoni e rumori per arrivare al canto e all’ utilizzo di veri strumenti musicali passando dal gioco di costruzione di piccoli oggetti musicali.

Ogni settimana proponiamo loro diversi supporti che in parte i bimbi devono costruire per poter sperimentare varie forme musico-espressive, esprimendo la loro espressività vocale e sviluppando una motricità legata alle armonie musicali.
I materiali maggiormente utilizzati sono: legno, vetro, plastica, carte di vario genere, contenitori abbinati a materiali di riempimento.

Proponiamo musiche sia classiche che moderne permettendo loro sotto supervisione dell’adulto e in maniera mirata di utilizzare strumenti veri come la pianola, la chitarra, lo xilofono e il microfono.

Pubblicato in Attività
Mercoledì, 27 Febbraio 2013 16:23

Mangiare all'aperto

Uno dei massimi piaceri della vita è caratterizzato dal cibo e tutto ciò che ruota attorno ad esso.

Noi lo ammettiamo amiamo alla follia il nostro lavoro ma amiamo anche divertirci e mangiare sano e bene assieme ai nostri piccoli del nido.
Oltre ad avere una linea alimentare sana e biologica (vedi orto) ci piace nel periodo estivo fare delle vere e proprie scampagnate all’insegna del divertimento, del buon cibo e dell’aria aperta.
Solitamente a base di frutta e verdura raccolta all’orto dai bambini, ma una volta all’ anno nel periodo di pasqua in giardino proponiamo una grigliatina di pollo con spiedini colorati alle verdure e patatine precedentemente preparate dai bambini con diverse faccine e poi cotte al forno.
Accendiamo un po’ di bella musica e via il divertimento è assicurato!

Tutto questo non solo unisce e rafforza il gruppo dei piccoli ma fa crescere la già grande intesa che c’è tra noi educatrici e tra noi e i bambini.
Cantare insieme sotto l’ulivo mentre si assaggia uno spiedino non è una banalità ma è saper godere delle piccole in ogni momento della vita è imparare ad affrontare la vita con serenità e allegria.
E’ avere la certezza che non siamo soli.

Nella maggior parte la fretta ci porta da adulti a perdere il senso della bellezza,dello stupore e della gioia che i nostri bimbi ancora hanno.

Noi cerchiamo di mantenere vivo in loro questo sentimeno.
Speriamo che questa sensazione di piacere resti in loro in modo tale da divenire adulti capaci di amare e apprezzare le piccole cose,adulti in grado di affrontare le avversità della vita con tenacia e caparbietà, adulti in grado di ascoltare e di fermarsi a guardare prima di parlare.

Grazie a queste esperienze meravigliose, con i genitori,sempre presenti, e con il nostro esiguo aiuto,speriamo diventino dei piccoli grandi uomini e donne felici.

Pubblicato in Attività
Mercoledì, 27 Febbraio 2013 16:22

L'acqua

Da sempre l’ acqua rappresenta per i bambini un esperienza sensoriale di massimo piacere e divertimento.

L’acqua è un’ elemento misterioso e allo stesso tempo affascinante: è incolore, inodore, sfuggevole, bagnata, calda, fredda, si può ghiacciare o far evaporare, la si può trovare nella pioggia e nella neve …. È un mondo magico nel quale il bambino ama entrare ed è un elemento che stimola, incuriosisce e al contempo calma e rilassa.

Noi tanto in estate quanto in inverso proponiamo spesso attività con l’ elemento acqua che riscuotono sempre grande successo.
Dal dipingere con i ghiacci colorati, a far sciogliere il sale in apposite bacinelle, dal lavare insieme a noi i giochi o vecchi vestiti al lavare determinate parte del corpo (viso-mani- piedini) su nostro suggerimento.
In estate una due volte alla settimana svolgiamo le classiche e scoppiettanti giornate in piscina, oppure si gioca a gavettoni caldi e freddi, o si scavano delle buche sulle quali ci mettiamo successivamente l’acqua.

Stupenda anche l’ esperienza di camminare sulle pozzanghere in un giorno di pioggia con gli ombrellini colorati.
Altre volte ci sediamo ad occhi chiusi in serra e ascoltiamo il canto della pioggia che batte alle pareti.
E’ come entrare nel mondo delle fiabe e i bimbi ne restano sempre estasiati e pure noi a guardare loro così stupiti e increduli di fronte a un qualcosa che sembra tanto ovvio.
E’ un esperienza che oltre a tranquillizzare aiuta all’ ascolto e al silenzio e frena i ritmi forsennati della quotidianità a cui sono sottoposti i nostri piccoli.

Pubblicato in Attività
Mercoledì, 27 Febbraio 2013 16:20

Laboratorio stagionale

Pubblicato in Attività
Mercoledì, 27 Febbraio 2013 16:17

Laboratorio sensoriale

Attraverso l’utilizzo di materiale di vario genere, come carta, stoffa, farine divario genere, pasta, legumi, sassolini, terriccio, foglie, polistirolo grande, ghiaccio e ogni sorta di materiale da riciclo i bambini scoprono la loro sensorialità.
Il materiale viene messo a disposizione in appositi contenitori sotto varia forma e colore e in progressione in modo tale che ogni piccolo, dopo essere stato accattivato e incuriosito, si senta libero di scegliere e di decidere, nel totale rispetto dei propri tempi di gioco, la sua preferenza su un materiale piuttosto che su un altro e soprattutto si senta libero di decidere l’utilizzo che farà con quell’ oggetto scelto.

In questa attività il bambino, sempre in sintonia con i ritmi stagionali, conosce diversi materiali che può reinventare dando libera espressività alla propria spontaneità per arrivare alla fine alla conoscenza del reale utilizzo di quell’oggetto.
Quello che cerchiamo di trasmettere ai nostri bambini è la capacità di guardare alla cose in modo costruttivo di non fermarsi mai all’apparenza ma riuscire ad andare oltre il problema per trovare diverse soluzioni e per riuscire a condividerle con gli altri.
Uno stesso oggetto può presentarsi in mille modi diversi tutti esatti e tutti condivisibili è un ottimo modo per distruggere l’egoismo e per portare alla condivisione.

Le buone abitudini e l’altruismo è un qualcosa di innato che troppo presto si perde in questo laboratorio con le educatrici è meraviglioso osservare come fin da piccoli l’unione fa la forza per creare e non per distruggere.

Pubblicato in Attività
Mercoledì, 27 Febbraio 2013 16:15

Il colore

In questo laboratorio il bambino, in sintonia con i ritmi stagionali, conosce i colori e i vari materiali legati ad una sperimentazione artistica della prima infanzia.

Settimanalmente ci avviciniamo a diversi materiali cartacei e non (muri, pannelli di legno, sassi…) con l’ aiuto di molteplici forme di colori quali cere, tempere, acquarelli, colori a matita, gessi colorati e non, colori alimentari, colori a dita, colori realizzati con la verdura, stampini di patate. Vengono utilizzati pennelli piccoli,grandi rulli,pennelli da imbianchino,spugne, mani e piedi, stampi di vario genere.
I bambini imparano il colore seguendo un iter di diverse esperienze psico-motorie. Possono quindi decidere liberamente come utilizzare il colore e come posizionarsi (in piedi, sdraiati, seduti, sopra dei rialzi appositi, su spazi debitamente predisposti dalle educatrici.
Sempre nel rispetto dei propri tempi e degli spazi altrui (lavorano circa tre bambini in contemporanea sullo stesso spazio messo a disposizione).

Molto spesso questa attività con il bel tempo viene proposta all’ aria aperta accompagnata da appositi sottofondi musicali che permettono al bambino e all’adulto di entrare nella musica attraverso l’arte del colore e della libera espressività motoria.

Pubblicato in Attività